News, topics and stories

TicketSms è orgogliosa di essere tra le prime biglietterie in Italia ad aver ottenuto la nuova certificazione SIAE, offrendo ai suoi clienti un servizio sicuro e totalmente digitalizzato.

Secondo quanto disposto dagli organi competenti in materia (SIAE ed Agenzia delle Entrate) solo le biglietterie automatizzate in grado di rispondere a certi requisiti potranno continuare a vendere titoli d’accesso per gli eventi con capienza superiore alle 5000 persone (soglia oltre la quale è necessario che il biglietto sia nominale). Il provvedimento del Direttore dell’Agenzia delle entrate n. 223774 del 27 giugno 2019, in base al quale avviene il riconoscimento d’idoneità delle biglietterie automatizzate, porta con sé diverse novità in linea con le necessità e il continuo aggiornamento delle nuove tecnologie. Il punto chiave è certamente il contrasto e la limitazione dei fenomeni di secondary ticketing, per questa ragione ogni biglietteria deve rispondere a diverse misure volte a tutelare l’utente, tra cui: l’autenticazione e la verifica dell’identità dell’utente in fase d’acquisto, l’impostazione di un numero massimo di biglietti acquistabili, l’introduzione dei servizi di cambio nominativo e rimessa in vendita dei biglietti. Tutte queste misure ci consentono di contrastare le odiose speculazioni di upselling e bagarinaggio.

TicketSms contro il secondary ticketing

TicketSms, secondo quanto stabilito dal provvedimento del 27 giugno 2019 – Agenzia delle Entrate, integra nel proprio flusso di acquisto il circuito di rimessa in vendita dei relativi biglietti. L’integrazione dei due circuiti (acquisto e rivendita) fa sì che la differenza tra i due risulti nulla all’utente: al momento dell’acquisto non ci sarà distinzione tra un ticket “nuovo” o uno rimesso in vendita, il flusso si risolverà in ogni caso con la consegna di un nuovo ticket all’acquirente e, nel caso di acquisto da rivendita, con il rimborso della somma pagata da chi ha rimesso in vendita il proprio biglietto.

Perché scegliere TicketSms?

TicketSms offre un servizio semplice, contactless e paperless. Tramite un’app di scansione biglietti dedicata (TS controllo accessi, disponibile su sistemi operativi iOS e Android) si potrà procedere alla lettura dei QR code in modo istantaneo, sia in modalità online che offline. All’ingresso degli eventi si potranno facilmente gestire ed evitare code e assembramenti, massimizzando la soddisfazione del cliente. Quello che offriamo è un sistema che consente di tagliare i costi di stampa, di distribuzione e del personale grazie a un’app semplice, sicura e user-friendly.