News, topics and stories

Ormai è innegabile, la pandemia di Coronavirus ha stravolto la routine quotidiana di miliardi di persone diventando parte delle nostre vite. Durante la seconda parte di questa pandemia in molti, amanti dei tattoo e non, hanno deciso di rappresentare in modo indelebile sulla propria pelle il virus che ha profondamente cambiato le abitudini del mondo intero.

Nella maggior parte dei casi il tatuaggio ha un significato profondo legato alla propria storia personale: c’è chi ha combattuto contro il virus e adesso vuole esprime resilienza, chi vuole rendere omaggio a medici e infermieri che combattono in prima linea e anche chi ha deciso di rappresentare l’amore in questo momento di distanziamento sociale.