News, topics and stories

A nove anni di distanza dallo Space Shuttle, l’America torna nello spazio con una navicella made in USA. La missione operativa Crew-1 è frutto della collaborazione tra la NASA e SpaceX di Elon Musk: la capsula Crew Dragon, battezzata “Resilience”, è stata lanciata con un razzo Falcon 9 da Cape Canaveral verso la stazione spaziale internazionale. Il lancio è avvenuto alle ore 1:27 (orario italiano, corrispondente alle 7:27 pm ET), dopo il rinvio di sabato a causa maltempo.

Sulla navicella stanno viaggiando quattro astronauti, tre americani e un giapponese (il comandante Michael Hopkins, Victor Glover, Shannon Walker e Soichi Noguchi). L’arrivo sulla ISS è previsto fra le 4 e le 5 del mattino di martedì 17 novembre, e la loro permanenza sulla stazione spaziale internazionale sarà di sei mesi.