News, topics and stories

Si dice che “Un diamante è per sempre” non come un brutto regalo: infatti di quest’ultimo si spera di riuscire a sbarazzarsene nel più breve tempo possibile. Non sottovalutiamo però alcune regole, alcuni accorgimenti che dobbiamo considerare quando vogliamo riciclare un regalo per evitare brutte figure e situazioni imbarazzanti!

I regali dovrebbero avere un senso

Non cadere nel tranello di riciclare solo per il gusto di riciclare. Se a te non è piaciuto, probabilmente non piacerà nemmeno alla persona a cui vuoi regalarlo. Sembra ovvio ma non diamo nulla per scontato!

Togli l’etichetta dal regalo!

Quando cerchi di riciclare il maglione natalizio che ti ha regalato con tanto amore la tua ex assicurati di togliere etichetta e soprattutto il biglietto di auguri dalla confezione!

Vietato riciclare i regali di persone importanti!

Non sempre i regali brutti sono una conseguenza di poca attenzione nei nostri confronti: in alcuni casi chi ha comprato il dono crede davvero che questo possa piacerci. Se questa persona è davvero importante evita di ferirla riciclando il suo regalo!

I gioielli di famiglia non si toccano!

Tua madre o tua nonna ti hanno appena regalato un gioiello trasmesso di generazione in generazione che tu trovi davvero orrendo, anche se tutta la tua famiglia è legata profondamente alla prozia morta che ha lasciato il cimelio in eredità? Vuoi riciclare il regalo per una tua amica che adora il vintage? Non farlo. Ci sono una sacco di negozietti vintage in cui potrai trovare un regalo perfetto per la tua amica senza scatenare una guerra in famiglia e le ire del fantasma della prozia!

Non riciclare i regali nella tua cerchia di amici

Cosa penserebbe se il tuo migliore amico trovasse nel soggiorno di un amico comune il fantastico vaso con i fenicotteri rosa che ti aveva regalato il natale scorso? Credimi, non vorresti scoprirlo!

Anche per i regali è meglio conoscere la provenienza: se non ricordi da chi proviene non rischiare!

Quel pacco, conservato direttamente dal natale scorso, fa comparire un enorme punto interrogativo sulla tua testa: non ricordi chi ti abbia fatto quel regalo. Annota il mittente di ogni dono per associarlo alla persona. Immagina di regalare qualcosa all’amico che ti ha regalato lo stesso oggetto l’anno precedente. Vuoi davvero scoprire cosa si prova?

Ricicla, ma con moderazione

Riciclare un regalo è ok, riciclare tutti i regali non farà di te il protagonista di una nuova serie di RealTime. Riciclando tutto a qualsiasi costo rischi di passare per una persona spilorcia o un amico oltremodo insensibile.

Ispeziona un regalo come se fossi uno dei Nas!

I grandi omicidi sono stati traditi da piccoli dettagli, non vorrai mica fare la stessa fine! Quindi scatola, carta regalo, confezione possono nascondere un messaggio personale, una piccola nota o un secondo piccolo regalo che ti era sfuggito!

Non riciclare qualcosa di fatto a mano!

Chi ti ha fatto un regalo del genere ha davvero impiegato il proprio tempo per te: non riciclare questo genere di regalo con il primo che passa, potresti davvero pentirtene!

Se ricicli via web ricordati di non essere riconoscibile!

Non cercare di vendere i regali non graditi via Facebook: sarebbe come usare Tinder direttamente dal cellulare del tuo partner! Se vuoi vendere online i regali non graditi fallo con tutte le precauzioni del caso: apri un nuovo account su eBay e non usare il tuo nome e cognome, alcuni dei tuoi amici potrebbero trovare i tuoi annunci.