News, topics and stories

Da sempre regina dell’estate italiana grazie al suo meraviglioso mare, la Puglia è tra le mete più gettonate anche in questo strambo 2020. Acqua cristallina e serate ricche di divertimento: un’accoppiata vincente per scegliere di trascorrere le vacanze nel tacco d’Italia, senza dimenticare il buon cibo e la generosa ospitalità.

Per tutti gli amanti del bel mare che non vogliono rinunciare alla movida notturna, ecco la nostra guida alle spiagge più incantevoli della Puglia a un passo dai locali della nightlife.

Le spiagge di Gallipoli e dintorni

Sul versante ionico del Salento troviamo Gallipoli, cittadina conosciuta come la “Riccione del sud” proprio grazie alle sue serate ricche di party all’insegna del divertimento. Ma questo non è il suo unico appellativo: se vi parlano della “Perla dello Ionio” la meta è sempre questa! Gallipoli è una medaglia a due facce, dove giorno e notte di incontrano sulla stessa sabbia. Potrete trascorrere una rilassante giornata tra natura selvaggia e mare cristallino nel Parco naturale regionale Isola di Sant'Andrea e litorale di Punta Pizzo, proprio qui si trova la meravigliosa spiaggia di Punta della Suina e, per l’appunto, la spiaggia di Punta Pizzo. Qualche km in più in là, salendo la litoranea verso Porto Cesareo, un’altra oasi di pace che vale la pena visitare è la riserva naturale di Porto Selvaggio, perfetta anche per chi preferisce le rocce alla sabbia.

Dopo una giornata di sole, a Gallipoli avrete l’imbarazzo della scelta nel decidere dove passare la serata. Da non perdere sono i party del Riobo, discoteca icona del sud Italia da più di vent’anni. Da qui sono passati i più grandi DJ internazionali e anche agosto 2020 si preannuncia un mese ricco di eventi. Sempre a Gallipoli ricordiamo anche la Praja, mentre risalendo la costa ionica fino alla provincia di Taranto la musica anima le notti del Clorophilla Club di Castellaneta.

La costa adriatica del Salento: verso Santa Cesarea Terme

Sulla costa adriatica della Puglia la bellezza delle spiagge non è di certo da meno. Per un buon compromesso tra mare cristallino e movida notturna vi consigliamo Santa Cesarea Terme. Proprio qui, infatti, si trova una delle discoteche cult del Salento: il Guendalina. In questo club, incastonato tra il verde delle colline e l’azzurro del mare, le serate continuano fino al mattino con sonorità elettroniche, techno e house. Mentre poco più a sud, nella bellissima Castro, troverete i party del Blubay Club.

Alla luce del giorno sarete circondati da spiagge incantevoli per qualche tuffo e tanto sole. Vicine e consigliate: la spiaggia di Porto Miggiano con il suo mare turchese che luccica tra le scogliere e la spiaggetta di Porto Badisco, un’affascinante insenatura naturale tra Otranto e Santa Cesarea Terme conosciuta anche come l’approdo di Enea (secondo il poema di Virgilio). E per la serie “non solo spiagge” merita assolutamente una visita anche quel prezioso gioiello che è la Grotta Zinzulusa di Castro Marina. Imperdibile.

View this post on Instagram

La bellezza di Santa Cesarea Terme! 💋

A post shared by GUENDALINA (@guendalinaclub) on

Le spiagge della costa barese

In Puglia il bel mare non si trova soltanto in Salento, anche sulla più vicina litonarea di Bari e dintorni l’acqua è un vero spettacolo. Qui la località perfetta per unire relax e divertimento è Monopoli, dove piccole e meravigliose insenature si susseguono lungo la costa frastagliata. Tra le spiagge da non perdere c’è Porto Ghiacciolo con le sue sorgenti all’ombra dell’Abbazia (castello) di Santo Stefano, la nascosta Cala Verde e la Spiaggia del Capitolo. Proprio quest’ultimo tratto a sud di Monopoli è considerato il regno della movida del sud-est barese.

Tra i numerosi locali affacciati sul mare, troviamo una delle discoteche più conosciute della Puglia: il Bylla Bong. Il club si trova all’interno del bellissimo stabilimento balneare Baia del Sole, con tanto di piscina. Il posto perfetto per ballare su dj set di musica dance, elettronica, house e anche commerciale. Ottimo per divertirsi dopo un’intensa giornata di mare.