News, topics and stories

Parascevedecatriafobia, è questo il termine esatto per tutti coloro che hanno una persistente paura del venerdì e del numero 13. Per i più superstiziosi, soprattutto negli Stati Uniti d'America e in Europa, venerdì 13 è un giorno nefasto. Ma perché?

Determinare con precisione l’origine di questa credenza è difficile, ma ci sono diverse ipotesi a riguardo. Nella mitologia scandinava la colpa è di Loki, il crudele e malvagio tredicesimo dio. All’Ultima Cena di Cristo i commensali erano 13, e il tredicesimo era Giuda. Inoltre, venerdì è il giorno della crocifissione e morte di Gesù, nonché del peccato originale di Adamo ed Eva.

Il Cenacolo - Leonardo Da Vinci

A rafforzare la superstizione aggiungiamo la saga horror “Venerdì 13”, che dagli anni ’80 ha portato Jason Voorhees e la sua maschera nella cultura di massa e nei nostri incubi.