News, topics and stories

Un sorprendente incontro tra arte e tecnologia reso possibile grazie allo street artist olandese Leon Keer. L’artista è diventato famoso per i suoi magnifici murales realizzati in 3D in giro per il mondo.

Ma con la sua ultima opera Leon Keer ha voluto andare oltre la tridimensionalità presentando assieme al murale un'applicazione che permette di vedere l’opera che prende vita. Il monumentale dipinto in questione realizzato in una facciata di un edificio di Helsingbord, in Svezia, raffigura quattro tazze impilate in precario equilibrio, che come dichiarato dall’artista vuole esprimere la fragilità della vita. Scaricando l’app gratuita di realtà aumentata si possono vedere le tazze prendere vita, o meglio perdere l’equilibrio e rompersi.