News, topics and stories

Halloween si avvicina e su internet spunta “Make me a zombie”, una nuova applicazione web che trasforma i volti delle persone in non morti perfettamente realistici. L’app è stata creata da Jose Brown Kramer e utilizza la tecnologia StyleGAN2, ovvero una rete generativa avversaria, configurata appositamente per trasformare la tua faccia in quella di uno zombie. Un risultato estremamente convincente in soli pochi secondi!

Il sito permette di caricare una qualsiasi foto - personale, di un amico o di un personaggio famoso - consentendo di trasformare in zombie chiunque tu voglia. Per ottenere una resa migliore è preferibile usare facce con espressioni buffe o smorfie con la bocca aperta. Kramer, l’ideatore dell’applicazione, ha dichiarato che le foto caricate dagli utenti non verranno salvate.