News, topics and stories

Manca poco più di un mese agli Europei di calcio 2021, che per motivi di marketing manterranno la la dicitura “Euro 2020”, i grandi tornei di calcio per Nazionali ripartono dall'Italia e dall'Olimpico di Roma, dove venerdì 11 giugno si svolgerà la cerimonia d'apertura e il match inaugurale, Italia-Turchia.

Gli ultimi dettagli riguardano in particolare l'inno ufficiale che, com'è noto già da tempo, è stato affidato al produttore e dj olandese Martin Garrix, grande appassionato di calcio, insieme a Bono e The Edge degli U2. I tre artisti hanno unito talento, generi musicali e generazioni diverse in "We Are The People", l’inno ufficiale di UEFA EURO 2020 disponibile da oggi, venerdì 14 maggio.

Il dj e producer olandese ha avuto da subito le idee molto chiare sull’artista che avrebbe dovuto dare voce alla canzone: fin dall'inizio del processo creativo sapeva che la voce di Bono sarebbe stata perfetta! Il desiderio di Garrix si è concretizzato quando gli storici membri degli U2 hanno accettato di prendere parte al featuring.

Martin Garrix ha commentato così il progetto:

Creare la musica per uno dei più grandi eventi sportivi del mondo insieme a Bono e The Edge è stata un'esperienza incredibile. Sono molto orgoglioso di ciò che abbiamo realizzato insieme ed entusiasta di condividerlo finalmente con il mondo.

Nella realizzazione Bono ha composto il testo e alcune melodie insieme a Garrix, mentre The Edge ha impreziosito il brano con i suoi inimitabili riff di chitarra.