News, topics and stories

La Sardegna saluta la fine della stagione estiva all’insegna del jazz. Ad Alghero, a Largo Lo Quarter, si chiude la quarta edizione di Jazz Alguer con due serate assolutamente irrinunciabili per gli amanti del genere.
Il Festival, nato sotto la direzione artistica del maestro Paolo Fresu, quest'anno ha passato il testimone a Massimo Russino, batterista di primo piano sulla scena jazzistica isolana e di vasta esperienza internazionale.

JazzAlguer è una realtà culturale importante che ho visto nascere e crescere nella città che mi ha accolto e che tanto mi ha dato. La sua definizione “Rassegna Internazionale del jazz e delle arti” mi somiglia molto e sintetizza in poche parole anche la mia storia. Ricevere il testimone dalle mani di Paolo Fresu è al contempo un onore e un onere impegnativo, ma mi riconosco nella comunione di intenti delle passate edizioni.

Jazz Alguer ha come obbiettivo quello di promuovere il jazz di qualità targato Italia (pur senza rinunciare ad alcune presenze internazionali). Cornice per tutte le serate, ancora una volta, l’accogliente spazio di Lo Quarter, nel cuore storico della cittadina di origine catalana del nord Sardegna.

Mercoledì 25 Agosto saranno i ballerini del Cagliari Lindy Circus a dare vita a una performance ricca di energia da vivere sulle note dell’Happy Feet Jazz Band: con Giacomo Marson alla tromba, Simone Pala al sassofono, Salvatore Spano al pianoforte, Alessandro Atzori al contrabbasso e Vittorio Sicbaldi alla batteria. Una serata all’insegna dello swing, per far rivivere ad Alghero le atmosfere del locali newyorkesi attivi dai tardi anni Venti ai Cinquanta del secolo scorso. Puoi trovare tutte le info e i biglietti qui.

Rose Ann Dimalanta Live

Sabato 28 agosto cala invece il sipario su Jazz Alguer con il concerto del trio di Rose Ann Dimalanta, pianista, compositrice e cantante californiana, affiancata da Raymond McKinley al basso e Massimo Buonanno alla batteria. Originaria di Oakland, Dimalanta ha all’attivo una decina di dischi a suo nome, oltre a collaborazioni dal vivo e in studio con stelle di prima grandezza come Beyoncé, Stevie Wonder, Sheryl Crow, Fred Wesley, Bobby Byrd e Maceo Parker, tra gli altri. La vocalità della leader, unita alla sua abilità di pianista, sarà l’anima della performance, impreziosita dalla sua innata capacità di fondere tra loro stili differenti, che rappresentano perfettamente l’anima e l’essenza del jazz moderno. Puoi trovare tutte le info e i biglietti qui.

Tutti i biglietti  sono già disponibili su TicketSms.it

Ti ricordiamo che tra le modalità di pagamento disponibili su TicketSms c’è anche 18app e Scalapay, grazie a cui è possibile ricevere subito il tuo biglietto e pagarlo in 3 comode rate.