News, topics and stories

Per festeggiare la notte di Capodanno il Primo Canale televisivo russo Evening Urgent ha realizzato un finto Festival musicale all'italiana intitolato Ciao 2020 (ciaoventiventi). Il programma tv è diventato da subito virale sia in patria che fuori e soprattutto in Italia, diventando un poco tempo il primo cult del 2021. La trasmissione si ispira visibilmente alla nostra tv anni ‘80, in particolare richiama l'atmosfera tipica di Drive In. Dai costumi alle grafiche, dalle musiche ai personaggi, l’Italia anni ‘80 si sente sempre più ad ogni secondo riportandoci indietro negli anni.

La trasmissione è interamente in italiano con i sottotitoli in russo, tutti i personaggi parlano un italiano maccheronico e cantano persino in italiano brani che sono però delle hit russe tradotte in italiano e arrangiate nello stile di quegli anni. Gli artisti e ospiti allo show hanno tutti nomi assurdi come Giovanni Urganti e Tutti Frutti, Niletto Niletti, Arti e Asti e persino i Little Big, chiara parodia dei Ricchi e Poveri con la loro canzone Mamma Maria.

Ecco tutte le canzoni italianizzate per l'occasione:

Giovanni Urganti e Tutti Frutti – Cinque minuti | Людмила Гурченко – Пять минут

NILETTO NILETTI e Claudia Cocca – Crush | Клава Кока & NILETTO – Краш

JONY – La Cometa | JONY – Комета

ARTI e ASTI – Bambina balla | Artik & Asti – Девочка, танцуй

CREMA DE LA SODA – Piango al tecno | Cream Soda & Хлеб – Плачу на техно

La Dora – Innamorata | Дора – Втюрилась

Nicola Bascha con Danielle Milocchi – La Baldoria | Даня Милохин & Николай Басков – Дико тусим

Giorgio Criddi – Ragazza Copertina | Егор Крид – Девочка с картинки

Giovanni Dorni – Cicchi | Иван Дорн – Чики

Julia Ziverti – Credo | Zivert – Credo

La Soldinetta, Vittorio Isaia e Giovanni Urganti – Chiesi io al frassino | Я спросил у ясеня

e per finire i Little Big con la cover di Mamma Maria dei Ricchi e Poveri