News, topics and stories

Cinquant’anni di storia di un’idea che ha saputo conquistare l'Italia e il mondo: inizia oggi e prosegue fino al 31 luglio l'edizione 2021 del Giffoni Film Festival. Nel corso della prima giornata sarà proiettato in anteprima “This is Giffoni”, il film dedicato al cinquantennale del festival, insieme a “Sognando a New York - In The Heights” distribuito da Warner Bros Pictures.

Dopo mesi di buio per il settore dello spettacolo, i numeri di quest'anno restituiscono finalmente giustizia ad un progetto che vuole essere un inno alla vita: sette anteprime, sedici eventi speciali, oltre 120 ospiti e 3000 i giurati responsabili di decretare i vincitori del Gryphon Award, il premio assegnato alle opere in competizione. Ben 101 i prodotti cinematografici in concorso provenienti da 35 diverse nazioni del mondo, Italia compresa.

La cerimonia di apertura presso la Cittadella del Cinema vedrà protagonista il direttore Gubitosi, che accoglierá per l'inaugurazione Vincenzo De Luca, presidente della regione Campania. Parteciperanno Pietro Rinaldi, presidente dell'ente autonomo Giffoni experience, Antonio Giuliano, sindaco di Giffoni Valle Piana, autorità della provincia di Salerno e i sindaci del territorio.

Tra i numerosi titoli del Festival del Cinema Giffoni, spicca certamente il dramma romantico che sarà presentato in anteprima: “Quello che non so di te” di Brian Baugh con Rose Reid e Jedidiah Goodacre.

Finding you, titolo originale di Quello che non so di te, racconta la storia di Finley Sinclair (Rose Reid), giovane musicista di talento che durante gli studi all'estero in Irlanda incontra il rubacuori Beckett (Jedidiah Goodacre), una star del cinema che sta girando il suo ultimo blockbuster fantasy medievale. Nasce così una storia d’amore tra quest’improbabile coppia di ragazzi, che si stimolano a vicenda nel ritrovare se stessi. Ma quando le pressioni che circondano la celebrità di Beckett minacciano di distruggere i loro sogni, Finley dovrà decidere cosa è disposta a rischiare per amore..

Il regista Brian Baugh ha descritto la sua opera raccontando che

Il film mescola tanti personaggi e archi narrativi diversi. Una ragazza che ama il violino, una star del cinema in cerca di un senso nella vita, un film nel film, la vita a New York e, ovviamente, in Irlanda. Ma la cosa su cui volevo concentrarmi maggiormente è l’idea che le nostre impressioni iniziali sulle persone non sono sempre esatte

Incuriositi da questa avvincente storia? I biglietti della proiezione sono già disponibili su TicketSms.it.

Trovi qui le info sui biglietti e l’evento:
Mercoledì 28 luglio 2021 | ore 21:30

Ti ricordiamo che tra le modalità di pagamento disponibili su TicketSms c’è anche 18app e Scalapay, grazie a cui è possibile ricevere subito il tuo biglietto e pagarlo in 3 comode rate.