News, topics and stories

Il 2020 in una parola” questo il cinguettio con cui lo stesso Twitter ha interpellato i suoi utenti. Le risposte non hanno tardato ad arrivare: dallo scorso 3 dicembre, giorno di pubblicazione del tweet, i commenti sono in continua crescita e uno stormo di oltre 119.000 uccellini azzurri ha già detto la sua.

Il 2020 è stato un anno difficile per tutti, che ha sconvolto la nostra quotidianità rivoluzionando abitudini, priorità e modo di vivere dell’umanità intera. Anche molte grandi aziende hanno colto al volo l’occasione per riassumere il 2020, ognuna a proprio modo e secondo il proprio punto di vista. Sicuramente la parola più sentita di quest’anno è una: “Coronavirus”. I tweet di risposta, però, ci mostrano l’altra faccia della medaglia con tutte le sue conseguenze e un pizzico di ironia, per guardare al 2021 con un po’ di sano ottimismo.