News, topics and stories

Ieri, 20 gennaio 2020, Joe Biden ha prestato giuramento davanti al Campidoglio diventando ufficialmente il 46° presidente degli Stati Uniti d’America. Chi poteva essere se non Lady Gaga, star indiscussa di questo 2020, a cantare l’inno nazionale alla cerimonia di insediamento di Joe Biden di quest’anno. Alla cerimonia si sono esibiti anche Garth Brooks con "Amazing Grace" e Jennifer Lopez che ha fatto un mashup di "This Land is Your Land" e "America the beautiful".

Per celebrare questo momento storico di grande importanza vi presentiamo le migliori esibizioni alle cerimonie di insediamento degli ultimi decenni.

Aretha Franklin, 'My Country,' Tis of Thee '(2009)

La Franklin si è esibita alle inaugurazioni di ben tre presidenti: Barack Obama, Bill Clinton e Jimmy Carter. La cantante deceduta nel 2018 ha realizzato la sue migliore esibizione alla prima inaugurazione di Obama con la canzone piena di sentimento "My Country, 'Tis of Thee".

Barbra Streisand, "God Bless America" ​​(1993)

In occasione dell’insediamento di Bill Clinton la Streisand ha cantato divinamente questo classico patriotico.

Beyoncé, 'At Last' (2009)

Beyoncé si è esibita innumerevoli volte i occasione della cerimonia di insediamento. Con Obama nel 2009 aveva cantato "America the Beautiful" successivamente all’inaugurazione del secondo mandato di obama aveva avuto l’onore di cantare l’inno nazionale. Ma la migliore performance dell’artista è senza dubbio quando al ballo di inaugurazione ha cantato per Obama e la sua First Lady ‘At Last’.

Bob Dylan, 'Chimes of Freedom' (1993)

Sempre all’inaugurazione di Bill Clinton del 1993 si esibì Bob Dylan con la sua storica canzone 'Chimes of Freedom'. Il presidente entrante apprezzò la performance esibendo un pollice in su all’artista.

Bruce Springsteen e Pete Seeger, 'This Land is Your Land' (2009)

Sempre in occasione dell’insediamento di Barack Obama Bruce Springsteen e Pete Seeger si ricongiunsero dopo anni per cantare una versione semplice ma estremamenti commovente di 'This Land is Your Land' ricordando i valori di libertà e uguaglianza.

Fleetwood Mac, 'Don't Stop' (1993)

In occasione della prima inaugurazione di Clinton come presidente il gruppo rock si esibì con 'Don't Stop' lanciando un messaggio di speranza e ottimismo per il popolo americano. Anche Michael Jackson si unì sul palco per cantare e ballare affianco della band per il ritornello finale.

Kelly Clarkson, 'My Country, 'Tis of Thee' (2013)

Anche in occasione dell’inaugurazione del secondo mandato di Obama venne cantata 'My Country,' Tis of Thee' ma questa volta esibita da Kelly Clarkson.

Lady Gaga, 'The Star-Spangled Banner’ (2021)

L’esibizione di quest’anno di Lady Gaga entra sicuramente in top ten. In questa occasione la star è riuscita in un esibizioni straordinario cantando l’inno nazionale con un perfetto equilibrio.

Ray Charles, 'America the Beautiful' (1985)

Ray Charles durante l’insediamento di Ronald Reagan si esibì con la sua versione ormai definitiva di 'America the Beautiful' una canzone estremamente emozionante e piena di sentimento.

Ricky Martin, 'Cup of Life' (2001)

Ricky Martin cantò alla prima inaugurazione del presidente George W. Bush eseguendo "Cup of Life" con un'esibizione energica saltellando e scuotendo i fianchi e guidando la folla.